lunedì 24 ottobre 2011

3a Giornata: San Martino-Tollese game-set-match


Avevamo sperato tutti in un miracolo ma per questa volta è andata male. L'USD Tollese passeggia anche a San Martino, vincendo per 1-6 al termine di una partita gioca bene nella prima fase dalla squadra martinese ma che nel secondo tempo ha visto spadroneggiare alla grande la squadra piu' forte del girone A che in tre partite ha segnato ben 16 gol subendone solo 4. Al fischio d'inizio non sono disponibili ne M. Pompilio ne A. Masciarelli, due dei pilastri della squadra che se avessero potuto giocare avrebbero certamente limitato notevolmente il passivo della squadra martinese. Il primo tempo vede grande impegno dei giovani dell'ASD San Martino soprattutto nelle marcature dell'ancora fenomenale Rocco Pagano e del talentuoso Lalli. Tuttavia la porta martinese viene infilata per ben due volte, anche se in maniera casuale, con grande sfortuna dei padroni di casa. Al rientro nel secondo tempo la Tollese segna quasi subito il terzo gol ma a quel punto vi è una grande risposta di orgoglio dei nostri che trovano la via della rete con E. di Meo al primo gol stagionale(lui deve diventare il nostro Pagano!). Siamo 1-3 e la partita si potrebbe riaprire, ma vuoi la stanchezza dei calciatori martinesi per un primo tempo a tutta, vuoi la mancanza di esperienza da una parte e l'eccesso di quest'ultima nella squadra tollese,il match volge inesorabilmente a favore della squadra ospite. Alla fine l'1-6 è risultato tutt'altro che disonorevole, considerando che la squadra martinese in campo aveva un portiere all'esordio, tantissimi giovanissimi, assenze pesanti e come avversario una squadra di almeno 2 categorie superiore. Alla fine il temuto Pagano segna 2 gol mentre il mostruoso Lalli porta a casa addirittura una tripletta. Dopo la partenza ad handicap, contro il Treglio e la Tollese, due delle squadre piu' forti, possiamo dire che dalla prossima giornata inizierà il vero campionato della giovane matricola martinese...quindi forza ragazzi, siamo solo all'inizio! Forza San Martino!

Nessun commento: