giovedì 13 ottobre 2011

Fossacesia:la squadra


Il Fossacesia B nasce da un gruppo di appassionati di calcio che non hanno mai perso la voglia di tirar calci al pallone e che con l'aiuto dell' AS Fossacesia (Squadra maggiore della cittadina, che questa stagione milita nella Seconda Categoria Teatina)
nella stagione 2010/11 si sono iscritti per la prima volta al campionato di Terza Categoria Provinciale,con l'intento di far tornare a divertire tutti quei ragazzi di Fossacesia e dintorni rimasti senza squadra per vari motivi.L'obiettivo di questa squadra riserve è quello di giocare per il puro piacere di farlo con la speranza, perchè no, di dare la possibilità a chiunque di esser lanciato in prima squadra. Nella prima giornata il Fossacesia B ha perso 4 ad 1 (1 ad 1 nel primo tempo, Francavilla in 10 dal 67')
LA SCHEDA DELLA SQUADRA:
La porta è difesa da Gaeta, discreto portiere che pero' spesso predilige la ribattuta alla presa.La difesa è imperniata su Iubatti, di Giovanni, di Matteo e de Simone: il primo spesso in affanno, subisce l'avversario sopratutto sulle palle alte. Di Giovanni, ex Fossacesia 90, è il piu'tecnico della difesa e al suo fianco anche di Matteo ne subisce influssi positivi. Il capitano de SImone invece al momento è ancora in condizione fisica da precampionato ed è piuttosto lento nell'uno contro uno. Il centrocampo è formato da buoni corridori ma non sempre con piedi eccelsi. Frutti, autore del gol di domenica scorsa, si estranea troppo spesso e per lunghi tratti della partita, ma va sempre tenuto d'occhio. Bucciante è molto fisico ma con poca visione di gioco e nonostante non eccelso tecnicamente spesso si intesdardisce nel giocare da solo.De Simone invece è un buon frullino che gioca fino all'ultimo minuto senza arrendersi mai.L'attacco è imperniato su La Morgia, sicuramente il calciatore piu' pericoloso del Fossacesia,reduce da un esaltante precampionato in cui ha segnato molte volte. Giocatore di buona tecnica e fiuto del gol, è anche piuttosto ruvido e difficile da contrastare.Il trio d'attacco è completato da Sgrignuoli, che dopo anni di inattività ha ancora bisogno di recuperare
una buona forma fisica e non brilla per scatto e velocità e sopratutto da Pasquini, guizzanteattaccante che nella passata stagione ha trovato spesso la via della rete. Il giovanissimo allenatore Marcucci( 23 anni!) predilige spesso un 4-4-2 che con il miglioramento della condizione fisica porterà certamente a due esterni larghi a servire una punta centrale.

1 commento:

Anonimo ha detto...

Da "A.S. Fossacesia "b": Siete troppo fregni!Grandissimi!!! Ci si vede sabato... in bocca al lupo anche a voi!!