lunedì 31 ottobre 2011

L'intervista della settimana(3): Stefano di Cola


Questa settimana si è meritato l'intervista e la ribalta il giovane calciatore martinese Stefano di Cola, autore del suo primo gol con l'ASD San Martino e reduce da una ottima prestazione a Villamagna. COme al solito, tra parentesi, eventuali nostri commenti.
-Nome e cognome:Stefano Di Cola
-Quanti anni hai?: 21
-Altezza e peso forma: 178cm e 70kg (da specificare che sono sceso 4.8kg da fine agosto grazie agli allenamenti di Mister Esposito) ;)
-Segni fisici particolari: La gamba sinistra più lunga di quella destra di 3cm (non vi dico dove la natura mi ha sommato quei 3cm mancanti;
- Studi o lavori?: Studio mediazione linguistica presso l'università di Pescara e lavoro presso la Caffetteria del Corso di Chieti come barista (tanto per fare un po di pubblicità)(CONSIDERATA LA PUBBLICITA' PREGO IL CASSIERE DELL'ASD SAN MARTINO DI RECARSI IN QUESTO ESERCIZIO PER FARSI DARE UNA PICCOLA SPONSORIZZAZIONE PER LA SQUADRA!)
-Hobby: Naturalmente calcio
-Sposato?Fidanzato? O vuoi fare un appello alle tifose? Fidanzato con una bellissima pescarese (quasi sposato possiamo dire :P)(ECCO FORSE QUI ERA IL CASO DI DIRE DOVE LA NATURA TI AVEVA RISARCITO DEI 3 CM!)
- Per quale squadra tifi…oltre all’ASD San Martino? Per il grandissimo Milan e anche per la nostra grande squadra abruzzese Pescara;
-Dove e a che età hai iniziato a tirare calci al pallone?:
All'età di 12 anni in Giappone quando stavo girando le scene per l'anime "Holly e Benji" ero Rob Denton non ricordate??
(AH QUANTA GENT' ARRUVINAT' DA QUEL CARTONE ANIMATO ;-). Ecco a cosa deriva la mia capriola dopo un goal.. Scherzi a parte non ricordo esattamente quando ma posso dirvi che all'età di 6 anni ho iniziato a giocare presso la scuola calcio di Guardiagrele.(NOOOO...ABOMINIO!URGE IMMEDIATO BAGNO ALLA SACRA VESOLA PER LA PURIFICAZIONE!)
-Tiri di destro o di sinistro? Come capita, anche se il tiro non è il mio forte purtroppo
-Sei veloce nello stretto o in progressione?: Sia nello stretto ma specialmente in progressione (odio vedere chi mi sorpassa perchè io devo e voglio essere sempre il più veloce)(SPERO TU NON FACCIA LO STESSO QUANDO GUIDI!)
-Datti un voto ai seguenti fondamentali:
colpo di testa:
7,
tackle: 7,
dribbling: 4,
tiro di interno: 5,
tiro di esterno: 5,
contrasto:7;
(spero di non aver esagerato)(VERAMENTE SEMBRA LA PAGELLA DI UNO STOPPER PIU' CHE DI UN'ALA!)
- Il giocatore del San Martino che piu’ ti piaceva: Purtroppo non ho ricordi passati della vecchia squadra del S. Martino quindi non saprei..
-Il giocatore di serie A o internazionale che piu’ ammiri:
Ammiro molto David Villa e Messi per come riescono a mantenere sempre una fantastica lucidità in campo e ultimamente mi sta piacendo molto Sansovini del Pescara che associa una velocità stratosferica ad un controllo di palla squisitissimo.
-Il giocatore professionista a cui ritieni di assomigliare almeno un po’ e in cosa: A Oba Oba Martins per le capriole, Alvarez per la velocità e Vincenzo Iaquinta per la faccia da pirla..
-Piatto preferito? Cozze e vongoleeeeeeee...
-Prova di martinesità: ti piace di più:
1)la pizza roscia di Giuseppina “della pizzeria”, quella scrocchiarella
2)gli arrosticini del “Gatto e la volpe”
3)sagne e fagioli de “La Brocca”
4)la focaccia di “Silviu”
5)I pensieri del poeta
6)Le degustazioni della “Vineria di Salnitro”
7)Il Monte Amaro
8)Panino con affettati vari del supermercato Santoleri
9) Il vino Masciarelli

Gli Arrosticini del Gatto e la Volpe
- Film preferito?: Pirati dei Caraibi (grande Capitan Sparrow)
-Trasmissione televisiva preferita? Nessuna in particolare;
-canzone preferita? I'm Yours di Jason Mraz
-Personaggio pubblico preferito? Ne ho molti ma adoro in particolare Johnny Depp e Jim Carrey per la loro demenzialità teatrale e Will Smith per come riesce ad interpretare generi di film diversi tra loro con una semplicità inimitabile.
-Il luogo di San Martino che ti piace di piu' oltre casa tua?
Il campo sportivo :D
-In cosa deve migliorare mr Esposito secondo te? Secondo me dovremmo provare più schemi sui calci piazzati e dovremmo allenarci molto sui tiri in porta perchè non credo di essere l'unico ad avere un brutto tiro..
-La sera arrivi prima degli altri o resti dopo la fine degli allenamenti ad allenarti ancora un po’? Causa università arrivo sempre 5 o 10 minuti in ritardo e vado via insieme agli altri..(ECCO, SE IL PORTIERE VUOLE RESTARE AD ALLENARSI, RESTA PURE TU A TIRARE..VI ALLENATE IN DUE!)
-Fumi? Bevi alcolici? Purtroppo fumo ma non vado tanto d'accordo con l'alcool, abbiamo litigato tanti anni or sono ma non rinuncio a qualche birretta con amici o ad un bel brancamenta pieno di ghiaccio dopo un buon pasto..
- Quale dei calciatorio martinesi “emigrati” riporteresti subito all’ASD San Martino e perché?: Fosse per me tutti quanti, a patto che ciò serva a far vincere la squadra e non a distruggerla. Mario Di Rico in primis..
-Ricordi il nome dell’avversario piu’ forte che hai marcato o che ti ha marcato?: No non mi ricordo nessuno :)
-Come si piazzerà l’ASD San Martino in campionato e chi vincerà la stagione 2011-12?: Credo che abbiamo un ottimo potenziale per posizionarci tra le prime e se non accadrà quest'anno sono sicuro che avverrà l'anno prossimo..
-Ultimo minuto dell’ultima partita di campionato…rigore per l’ASD San Martino che con un gol andrebbe in seconda categoria: cosa fai? A) dici al mister che lo vuoi tirare tu; B) dici a di Meo che deve tirarlo lui; C) Toni Santoleri lo vuole tirare per forza e allora lasci già il campo tanto sai che non becca la porta; D) devi calmare Mr Esposito che vuole tirare lui il rigore E) ti nascondi dietro la panchina per non correre il rischio di essere il tiratore prescelto; F) Lo tiri tu tanto sarà sempre meglio che far tirare Marco Pompilio con i suoi due ferri da stiro.

Mi nascondo dietro la banchina per non essere il prescelto perchè odio tirare i rigori, mi mette l'ansia..
-In tutta sincerità..ma secondo te sei piu’ o meno forte di Mimmo Masciarelli (sia da giovane che oggi…giocava uguale fidati)?: Molto di più :P però il maestro è sempre il maestro.

A conclusione dell'intervista Stefano di Cola ha dichiarato:volevo ringraziare e chiedere di nuovo scusa a compagni, società, mister e capitano se alcune volte non assumo un buon atteggiamento in campo o in allenamento ma spesso mi lascio andare troppo e perdo il lume della ragione e infine volevo ringraziare mister Esposito perchè grazie a lui sto migliorando alcune capacità e insieme stiamo eliminando alcuni difetti che ho sempre avuto.. Credo di riuscire a fare molto di più perchè il mister sa come correggermi e spesso sono soggetto a suoi richiami perchè so che da me vuole il meglio.. Grazie a tutti.. Forza San Martino :D

Se anche tu vuoi fare una domanda a Stefano di Cola, clicca su "commenti". La domanda piu' simpatica della settimana sarà inviata a Stefano e pubblicata al piu' presto.(Siamo in attesa della risposta alla domanda scelta della settimana scorsa a Fabio Cellucci)

6 commenti:

Anonimo ha detto...

grande bomber capriola

Marco Pantalone ha detto...

prego spiegare il significato di "capriola":-)

Anonimo ha detto...

dopo la rete ha esultato alla Obafemi Akinwunmi Martins! Te lo ricordi? Credo di si .....
Filosofo del calcio!!!!!

Marco pantalone ha detto...

Addirittura,sa fare pure le capriole..ma meglio che non le fa,si stanca e puo' usare quell energia per far gol.io lo avevomparagonato ad armero dell Udinese. Filosofo a me? Ehhh..avrei ancora il piede destro per filosofeggiare alla grande..peccato la panza e l allenamento...ma come obiettivo mi pongo per primavera almeno fare allenamento con l Asd San Martino:-). Ps: a sto punto ci vuole la foto di Stefano "er capriola" goleador.

Anonimo ha detto...

più che "er capriola" direi Oba Oba

Stefano Di Cola ha detto...

Scusate ho dimenticato di inserire un post scriptum nell'intervista, volevo ringraziare e chiedere di nuovo scusa a compagni, società, mister e capitano se alcune volte non assumo un buon atteggiamento in campo o in allenamento ma spesso mi lascio andare troppo e perdo il lume della ragione e infine volevo ringraziare mister Esposito perchè grazie a lui sto migliorando alcune capacità e insieme stiamo eliminando alcuni difetti che ho sempre avuto.. Credo di riuscire a fare molto di più perchè il mister sa come correggermi e spesso sono soggetto a suoi richiami perchè so che da me vuole il meglio.. Grazie a tutti.. Forza San Martino :D