domenica 16 ottobre 2011

Pagelle della 2a giornata.


E vai, prima vittoria! Questa settimana pagelle cinematografiche, riferite solo al titolo e non al film;

Simone Capodifoglia
:voto 6,5 Pochissimo da parare ma fa bene quel poco che gli capita: ma restare calmo all'esordio senza trasmettere nervosismo alla retroguardia è già un grande merito.Chiedimi se sono felice.

Marco Pompilio:7+ Bello carico come piace a noi, talmente superiore che non deve ricorrere neanche al gioco maschio. In anticipo sontuoso, ottimo di testa, ha registrato anche i piedi. La piovra 1-2-3-4

Simone Auriti: voto 7,5. Non smette un attimo di correre, non molla mai, si trova ovunque e si fa trovare sempre libero in appoggio e sulle caviglie degli avversari in ripiegamento.Il Mastino dei Baskerville

Andrea Pironti:voto 6+ Supplisce alla pochissima esperienza con buona volontà e molta. corsa. In marcatura esagera con i falli(contro l'assente La Morgia avrebbe avuto per questo molti problemi) ma graziato riesce a spazzare tutto quel che passa dalle sue parti. La giovane età è dalla sua, puo'e deve solo migliorare.Thor

Fabio Cellucci:voto 6,5 Ok, tecnicamente deve migliorare ma si propone spesso e volentieri con grande generosità.Conscio dei suoi attuali limiti non disdegna palla lunga e pedalare..ma quando ci vuole ci vuole! Cowboys and aliens

Stefano di Cola
: voto 6+. Il ragazzo è all'esordio dal primo minuto ma ci piace per impegno e velocità. Deve fare sedute di allenamento con il pallone per migliorare la tecnica. Molto diligente nel seguire alla lettera le indicazioni del mister e questo è un merito. Mezzo voto in meno perchè si mangia il gol del vantaggio tirando addosso al portiere.Kung Fu Panda 2

Francesco Masciarelli: voto 6,5. Il dinamismo non è mai stato il suo forte ma dai suoi piedi passano tutte le azioni della squadra e con gli anni ha imparato che se non corre lui puo' far correre la palla. Quando finisce la benzina mantiene ottimamente la posizione. Sognando Beckham

Tommaso Odoriosio: voto 6.Corre come un pazzo ma arriva spompato in porta mangiandosi un gol a porta vuota scandaloso. La figuraccia lo spinge a correre sino alla fine su ogni pallone nella zona mediana.A lui quasi un voto meno per il gol mangiato.I pinguini di mr Popper.

Davide Antognetti:voto 5. Non ha grande esperienza ma crede di averla e questo lo frega spesso. I piedi ci sono e anche la visione di gioco, per la corsa puo' migliorare ancora...ha quindi tutto per diventare un ottimo giocatore. Deve lavorare sulla velocità se vuole puntare e saltare di piu'l'avversario come sa fare. La squadra lo cerca poco in questa occasione ma forse anche lui stà troppo sulle sue.
L'espulsione rimediata è calciatore del torneo delle scuole elementari, ma ripartendo da questa puo' solo migliorare.Cattivissimo me.

Antonio Masciarelli: voto 7,5. Il pallone gli è sempre piaciuto e per questo poche volte lo passa agli altri.Tuttavia bisogna ricordare che lo tratta come si deve e con un ottimo controllo. In questa partita gioca spesso da solo ma la sua superiorità tecnica gli permette di prender palla e far tutto da solo, comprese le conclusioni (che pero' sono sbagliate). Gran bel taglio sull'assist di Fusaro' per il primo gol della stagione, meritatissimo per lui. Se gli viene voglia di iniziare
a fare almeno dei triangoli...ha i piedi per portarci in paradiso.Biutiful

Emiliano di Meo
: voto 5,5. Vedendolo capisci che l'allenamento conta eccome, ma se il Dio del Pallone ti ha benedetto i piedi c'è poco da fare per gli altri. Ha un controllo delizioso, tocchi di fino e la palla attaccata ai piedi. Peccato che le gambe, piu' sopra, si muovano pochissimo per colpa dello scarso allenamento e della forma fisica ancora tutta da allenare.Lo aspettiamo tutti con ansia perchè se corre un minimo...son dolori per tutti. Se sei cosi', ti dico si.

SUBENTRATI DALLA PANCHINA

Piero Fusaro'(al posto di S. di Cola):voto 7,5. Il ragazzo, criticato nelle precedenti pagelle ma visto bene in allenamento, dimostra come sia essenziale la volontà oltre che la tecnica ed il fisico per giocare bene. Entra nel secondo tempo bello carico e con scatti, dribbling e corse si porta dietro gli avversari sfornando un assist perfetto per Masciarelli.Se i due iniziano a piacersi si divertiranno molto quest'anno.Machete

Domenico Masciarelli(al posto di E. di Meo):6++++. Alzi la mano chi anche solo 3 mesi fa avrebbe detto che un giorno sarebbe entrato in campo per di piu'sostituendo un mostro di bravura?E' sempre lui, stessa velocità che aveva in gioventu'(ovvero poca), stessa tecnica(idem)stessa paraculaggine(questa cresciuta con l'esperienza!). Non c'è trippa per nessuno signori, quando entra Don Mimmo tocca solo osservare e prendere appunti, perchè a calcio si gioca anche con il cervello: appena entra si fa ammonire immedietamente per perdita di tempo(in realtà voleva il nome sul tabellino, stolti che non capite!), prende una manata al volto(involontaria o no...questa è classe!) e ci mette una vita per attraversare il campo e farsi medicare, permettendo alla squadra di guadagnare decine e decine di minuti preziosi.Colto da delirio di onnipotenza per quanto fatto fino a quel momento tenta addirittura uno scatto sul filo del fuorigioco che i suoi compagni di reparto non riescono a capire. Un + per l'entrata, uno per l'ammonizione,uno per l'infortunio ed uno per lo scatto.I soliti sospetti.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Vai Karim!!!!!

Anonimo ha detto...

Cellò stai troppo avanti!!!

Anonimo ha detto...

bravi