sabato 12 novembre 2011

6a giornata: i risultati

Fossacesia-Ari 3-2
Maiella Guardiagrele-ASD San Martino 1-3
Real Francavilla-Bucchianico 0-2
Stella Viola Canditellae-Alcyone Francavilla 1-1
Tollese-Atletico Flacco 7-0
Torrevecchia-Rapino 1-0
Treglio-Caporosso Guardiagrele 2-0
Villamagna-Real Caldari 2-3

9 commenti:

giallo/rosso ha detto...

fossacesia ari 3-2

Marco Pantalone ha detto...

Grande giallo/rosso! Ogni aiuto e notizia e' bene accetta!
Ps:alcuni indicavano l ari come squadra ostica...ma a sto' punto e' anche esso alla nostra portata!

giallo/rosso ha detto...

Si hai ragione riguardo alla sq dell'Ari.....ma mi chiedo,noi alla portata di chi siamo????...visto anche i risultati delle sq + blasonate (Rapino e Stella Viola).Forse con qualche passaggio in più e qualche insulto in meno tra di noi possono arrivare buoni risultati.Cmq se ti interessano delle foto dell'incontro ASD San Martino S M- Torrevecchia 2004 le puoi trovare su fb ASD TORREVECCHIA CALCIO 2004.

giallo/rosso ha detto...

Scusa Marco ma la prossima partita
20 Novembre, ASD San Martino-Real Francavilla, Campo Sportivo Comunale di Casacanditella,si gioca alle 14,30 no alle h 15,00

Marco Pantalone ha detto...

grazie giallo/rosso, tu si che dai suggerimenti utili al sito, altro che certi anonimi:-). ho corretto!

Marco Pantalone ha detto...

Caro giallo/rosso, io al momento a parte 2 allenamenti non ho visto ancora giocare l'ASD San Martino, ma conosco molto bene molti giocatori, così come conosco bene molti giocaori di casacanditella, rapino e delle squadre guardiesi.Mi chiedi di chi siete alla portata? Secondo me a parte Tollo(troppo forte quest'anno...ma non da 1-6 di differenza), Treglio(Troppo esperto) e Bucchianico(ha un mix di giovani ed esperti) ve la giocate contro tutti(non intendo che siete piu' forti in assoluto, ma che non dovete averne paura). Rapino è alla vostra portata, riguardo al Casacanditella secondo me ha beneficiato di un buon calendario alo momento ma non è molto superiore a noi. Con Mario Gallo, che è un bravissimo ragazzo ed un buon portiere avete risolto in porta. Se di Meo si mette in forma state tranquilli anche in avanti, dove vi serve per forza uno grosso che tenga palla e la appoggi agli esterni o ad antonio(di Meo poi se è in forma è in grado di girarsi alla grande e segnare senza l'aiuto di nessuno). Se di Meo invece non torna in forma, o dovete trovare una prima punta grossa, di peso, o cambiare gioco e allora si..come dici tu, piu' passaggi e non solo lanci lunghi a scavalcare il centrocampo. A quel punto sarebbe indispensabile un centrocampista che salta l'uomo ed imposta...in pratica per una buona squadra, da altissima classifica, manca un centrocampista di livello che salta l'uomo e un di meo in forma. Per il resto mi sa che ci siamo, ed aggiungiamo pure che siamo tutti o quasi di San Martino. Il problema è che storicamente, a San Martino son sempre nati buoni portieri, difensori e centrocampisti di rottura, pochi attaccanti ma buoni, ma nessun centrocampista di fantasia, almeno che mi ricordi. Il migliore era stato Paolo Antognetti secondo me.Per gli insulti tra compagni di squadra, sarebbe bene non farne o almeno limitarsi, ma ci sono sempre stati e sempre ci saranno...basta non farci caso e che si limitino al campo.Riguardo alle foto del Torrevecchia grazie mille per la segnalazione, me le avevano mandate già loro la scorsa settimana! so che domenica c'erano i fumogeni..se qualcuno ha le foto le mandi!

Marco Pantalone ha detto...

dimenticavo giallo/rosso. secondo me, sopratutto a questi livelli dove i giocatori si equivalgono quasi tutti, la differenza la fanno tre cose molto semplici:la preparazione atletica e fisica(e qui mi sembra che mister esposito abbia lavorato bene, correte molto), gli schemi e le palle da fermo. Per schemi intendo 4-5 modi di fregare l'avversario su palla inattiva...ci sono molto bei "giochetti" che vanno solo pensati e provati. Sulle palle da fermo invece avere dei buoni battitori che ogni allenamnto si allenano almeno per mezz'ora è fondamentale..considerando che i portieri in terza non sono mostruosi e già se becchi lo specchio è quasi certamente gol. Il bello delle punizioni è che puo' imparare chiunque a tirarle, basta allenarsi, allenarsi ed allenarsi. e ti risolvono le partite...guarda il torrevecchia...ha fatto 4 punti nelle ultime 2 segnando solo 3 gol, tutti da calcio di punizione.

Ste d.C. ha detto...

Più che altro guarda il s. martino che prende quasi sempre goal da calci piazzati..:D

Marco Pantalone ha detto...

da calcio piazzato diretto per evitarli l'unica cosa è fare meno falli...la vedo dura. da calcio piazzato con conclusione successiva in area...là si puo' certamente migliorare.quello dipende da voi:-)