sabato 7 gennaio 2012

Pagelle della 13


Ci si aspettava di più dai nostri ragazzi dopo la lunga pausa natalizia che aveva permesso non solo di recuperare energie fisiche e e mentali, ma aveva anche permesso di far tornare in forma alcuni giocatori acciaccati oltre a dare l'occasione a tutta la squadra di allenarsi al completo. Un punto fuori casa è sempre un risultato buono, indipendentemente dal valore dell'avversario, ma il divario in classifica alla prova del campo non si è visto e sebbene ci sia da recriminare sul gol regolare annullato allo scadere bisogna anche dire che i nostri ragazzi hanno vinto contro avversari ben più forti e che hanno quindi anche loro delle colpe nel risultato:se avessero giocato tutti almeno discretamente i 3 punti si potevano portare a casa.(Nella foto Marco Pompilio invita l'arbitro ad un incontro galante dopo la partita ma la sua proposta viene rifiutata per gioco pericoloso:-)
Terreno di gioco: Terreno di gioco in perfette condizioni.
Clima: Giornata soleggiata ma fredda
Spettatori: Circa 50.

Mario Gallo:7+. La sua miglior partita della stagione, stà tornando ai livelli che conosciamo.Belle parate, determinate per portare a casa il risultato.La prima bella notizia dell'anno nuovo.
Manuel di Tullio:5+. Torna un pò troppo imballato dalle festa...se li doveva magnà, invece gli da giusto qualche muccicat!
Andrea Pironti:6,5.Inizia ad impressionare per la costanza di rendimento medio alta.Leggermente in ritardo sul gol, ma non si aspettava che l'azione diventasse pericolosa.
Marco Pompilio:7+. In difesa perfetto, pure in attacco aveva risolto. Anche lui torna come lo avevamo lasciato prima delle festa. Mezzo voto in meno però per il cartellino giallo che lo terrà fuori alla prossima partita.
Drini Metushi:-5. Ha ancora pochissime partite di calcio vero(e questo lo salva da un 4), ma è la dimostrazione di come sia differente giocare tra amici e in campionato....ha le doti per farsi valere, ma gli servono tanta tanta esperienza e molte amichevoli
Tommaso Odorisio:6. In fase di diga gioca abbastanza bene, non è strepitoso in avanti ma non demerita
Gianpiero di Valentino:6,5. Primo tempo troppo normale per come ci aveva abituato, nel secondo si tira su notevolmente ed infatti la squadra cambia marcia.
Francesco Masciarelli:4,5.Totalmente fuori partita, forse ha ancora qualche problema fisico. Nelle partite con le squadre che ci sono inferiori sono quelli come lui che devono fare la differenza saltando l'uomo.
Stefano Di Cola:7.Speriamo abbia recuperato definitivamente dall'infortunio perchè crediamo in lui. Segna un gran bel gol di testa e frulla da tutte le parti. Se riesce a giocare allo stesso ritmo almeno per 60 minuti a partita può diventar devastante.(nella foto la sequenza del 3° gol stagionale di Stefano)



Antonio Masciarelli:6,5.Pericoloso meno del solito, ma come si vede nella foto gli avversari gli creano una gabbia intorno(e colpevolmente gli altri non ne approfittano o si son fatti espellere precedentemente...visto ricky?), comunque si rende pericoloso lo stesso in un paio di occasioni e serve l'assist per il gol di Stefano.

Piero Fusaro':5,5. Buono come corsa, ma oggi non c'è come concentrazione:deve crescere in personalità e ritmo partita, ha tutto per diventare importante.
SUBENTRATI
Mimmo Masciarelli:5,5.Con tutto il rispetto per Mimmo che ci mette il cuore, se di Meo non recupera e Ricky ed Antonio saltano almeno una partita a testa al mese, tocca trovare almeno un altro attaccante. Mimmo da solo può far la sponda e prender le botte, ma non possiamo pretendere che tenga sulle sue spalle tutto il peso dell'attacco.

INTERVISTE DELLA SETTIMANA: Calciatore Mario Gallo(che prego di contattarmi per e-mail o facebook o qui), Dirigente Andrea Cotellessa e Tifoso Adriana Colasante(ha seguito molte partite e tifato per l'ASD San Martino e siamo curiosi di vedere per chi ha tifato questa domenica;-)

(Nella foto San Martino veglia sulla sua squadra che non la spunta sul Caporosso)

41 commenti:

Anonimo ha detto...

non sono d'accordo sui voti di Francesco e Gianpiero!!!

Marco pantalone ha detto...

Prego dica la sua,COSI le spiego come ci si e' arrivati.

Anonimo ha detto...

.... Secondo me si gioca con un Manuel che è negato al gioco del calcio, un Francesco passivo in tutto i sensi, un Mimmo che entra , per fare cosa?...

Gianp ha detto...

Marco mi mancano i tuoi sondaggi!!!!!!!!!dove sono finiti???

Anonimo ha detto...

anonimo fenomeno vieni a giocare tu a pallone con noi se sei tanto forte..tutti filosofi e fenomeni del calcio qui oh..

manuel ha detto...

x anonimo: siamo tutti bravi a fare le chiacchiere!ma quasi nessuno e bravo a fare i fatti! Io sarò anche negato x il calcio come dici tu ma io....almeno le palle x firmarmi quando lascio un commento le ho!

Anonimo ha detto...

X Manuel:
Mi dispiace ma io non ho mai giocato a calcio in vita mia e quindi la mia critica è da semplice "tifoso".... Scusa se ti sei sentito toccato in primis ma non volevo farti "cacciare " le palle in queste occasioni(scusa l'ironia Mr. Ball)
.....cmq andate avanti così , state facendo una bella cosa per il paese!!!!
Cmq ribadisco il fatto che per me ( spero di sbagliarmi) non potrai mai fare il giocatore ma nello stesso tempo mi fa piacere e ti meriti di giocare e divertirti come tutti gli altri visto l'impegno e la voglia che ci mettete..!

Caro "Manuel ball "non é stata un'offesa per te...

FORZA. RAGAZZI

Marco Pantalone ha detto...

Per anonimo secondo,non ho mai ancora visto giocare manuel,ma non credo che sia scarso a tal punto da dire che e' negato! Anzi! Secondo me e' bravo anche se non ci sono dubbi che essendo molto giovane e molto forte fisicamente se si allena bene e ci crede puo' diventar ancora piu' forte.una partita storta puo' capitare a tutti.

Marco Pantalone ha detto...

Gianp, i sondaggi durante la pausa non avevano senso,con la ripresa del campionato tornato! Di solito li metto dopo la partita..ed infatti oggi troverai il sondaggio!

Marco Pantalone ha detto...

Concordo con manuel,innanzitutto e' bene firmassi sempre,soprattutto per confrontarsi meglio. Ed inoltre sottoscrivo quanto dice,le critiche se si e' fuori dal campo vanno dosate meglio soprattutto se non si e' mai giocato...come dice manuale per giocare ci vogliono pure le palle e il coraggio di mettersi davanti ad una platea ed al giudizio degli altri.anche solo per questo manuel si merita un bravo come tutti gli altri...e teniamo conto che manuel ha anche il merito che sta diventando martinese a tutti gli effetti:-)

Marco Pantalone ha detto...

Sempre per anonimo...come un Mimmo che c'entra! Mimmo non sara' bravo,tecnico o veloce ma si sta allenando sempre e seriamente,merita di giocare sicuramente come tutti gli altri.oltretutto ieri in panca era l unico attaccante,giusto entrasse lui.

Ste d.C. ha detto...

anonimo se nn l hai capito te lo stai prendendo in quel posto da tutti.. io ti consiglio di andare a vedere le partite di cochele(se così si scrive) e di andare a fare stupidi commenti li insieme agli anziani che ci trovi.. tanto a noi un tifoso come te non ci serve perchè fai solo ride e si vede che non sei poi tanto tifoso o che non capisci un fico secco xke se fossi venuto a vedere tutte le partite, capiresti che manuel è un buonissimo elemento per la nostra difesa e che francesco quando è in forma(nn sempre ahimè), è il faro di centrocampo, ma naturalmente x uno che non sa scrivere il suo nome penso sia difficile capire ciò che ho detto..

giallo/rosso ha detto...

...si era l'unico attaccante ...ma è uscito un centrocampista Francesco e in pank c'era Alesandro.Anche lui si allena sempre e dopo gli allenamenti va a lavorare perchè fa sempre il turno di notte,(doppio sacrificio)quindi anche lui merita di giocare come tutti gli altri. Poteva sostituirlo benissimo perchè ricopre il suo ruolo, ma con la differenza che un po si muove. Visto che a 10 m del 2t il caporosso a tolto un difensore e a messo dentro un attaccante il n 16 che ha partecipato indisturbato al pareggio e il smsm a inserito Mimmo facendo arretrare Antonio(centrocampista offensivo) non era meglio far entrare Alesandro(centrocampista + di contenimento) lasciare davanti Antonio che è uno dei pochi che puo fare la differenza in + si continuava a giocare in 11 per 30m???????????

Anonimo ha detto...

... Bravo Stefano...

Anonimo ha detto...

Ragazzino Stefano, purtroppo non è perché segni in acrobazia hai la possibilità di sentirti un SUPERMAN... ognuno di noi può interpretare il gioco del calcio come meglio crede e nello stesso tempo può lasciare un commento su questo blog veramente favoloso anche anonimo per chi non ha le palle come il nostro amico Manuel Ball( purtroppo questo è il bello )..
Non sempre si gioca bene questo é vero ma non mi si venga a dire che la mia interpretazione sul giocatore già citato sia errata;detto questo mi da anche conferma sulla mia citazione su Mimmo ,l'uomo con le palle giallo/rosso:))
Premiate anche gli altri ragazzi e....
Stefano se vuoi a " cocole" te lo insegno tranquillamente ,sai mi riesce molto bene a far "ruotare" le palle di formaggio.....
FORZA SAN MARTINO( da vecchio tifoso)

Anonimo ha detto...

giallo rosso hai ragione che lo portiamo a fare alessandro in panca unico centrocampista quando poi si cambia francesco x fare entrare mimmo che e'una bella STATUINA X FARE RETROCEDERE ANTONIO A CENTROCAMPO COSI PERDIAMO

Anonimo ha detto...

Mimmo deve fare solo il porta borracce e fare gruppo, purtroppo a calcio 11 non serve più..... Ragazzi cavolo siamo reali..... Togli un morto per farne entrare un'altro?nooooooooooooooooooo
A questo punto meglio Mario gallo in campo con i dolori ahahaha

manuel ball:) ha detto...

x anonimo:continui a non firmarti e a scrivere cazzate questo fa capire a tutte le persone che vedono questi commenti quanto sei coglione!! E poi visto ke tu non hai mai giocato a calcio in vita tua questi genere di commenti tieniteli per te e pensa a fare il tifoso!questi commenti falli fare a chi a giocato a pallone! E se devi rispondere sei pregato di firmarti o meglio se vuoi rispondermi fallo di persona almeno so con chi sto parlando!altrimenti non risp x niente ke gia mi si rott lu ca...

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...

HO VISTO GIOCARE IERI MIMMO NN CI HA MESSO UNA NOTA BASTA CON QUESTE STORIE CHE MERITA DI GIOCARE SOLO XCHE'E' MIMMO (PERSONA SQUISITA X NOI UN MITO)MA IL CALCIO E'UN'ALTRA COSA

Anonimo ha detto...

Grandiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
Mimmo lascia la divisa e sventola la bandiera
Sei alla frutta

Anonimo ha detto...

A Manuel effettivamente anonimo Ball ha ragione su alcune cose.... Non ti si può vedere...

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
manuel ha detto...

ok.. Anonimo perchè queste cose non me le dici di persona cosi parliamo meglio!o sbaglio!?visto che che sei di s martino penso ke mi vedi sempre in giro! E cmq stefano non sarà superman ma forse tra di noi e l'unico ke ci mette davvero il cuore!nonostante stiamo giocando in terza categoria! Un altra cosa alessandro secondo me e bravo tecnicamente ma non è ancora pronto x giocare!

Marco Pantalone ha detto...

ahò, son uscito mezza giornata(per mangiar il pesce:-) e qui trovo "forum" con rita dalla chiesa? innanzitutto le critiche sono ben accette, pure quando vengono da chi non capisce di calcio(possono pur sempre far riflettere). unica cosa non offendete o dite parolacce o ripicche o cose criptate che vi banno a vita e vi faccio arrivare pure una bella bolletta telefonica dopo! passando agli ultimi post:
1) io non conosco alessandro per niente e quindi non ho ancora avuto modo di vederlo giocare. dico solo che se Mr Esposito ha messo Mimmo vuol dire che voleva un certo tipo di gioco, ovvero un attaccante fisso e antonio che partiva da dietro, forse perchè ha visto il centrocampo a terra. quindi mimmo, essendo l'unico attaccante, era l'unico che poteva e doveva entrare. se invece il mr voleva rinforzare il centrocampo sono d'accordo che doveva entrare alessandro(o un altro centrocampista). son due ruoli diversi e dipende da che gioco vuole fare il mr, scelte condivisibili tutte e due(e ti ricordo che in ogni caso ci hanno raggiunto a pochi minuti dalla fine e ci hanno annullato un gol..e in ogni caso portiamo un punto a casa che in trasferta è sempre positivo).

Marco Pantalone ha detto...

varie risposte ad anonimi vari:-)
1) a cocole ci si gioca a guardiagrele, noi siamo di san martino, non ci interessa se ci insegni:-)
2) il caporosso ha inserito un attaccante a 10 minuti dalla fine..e ci mancherebbe..stava perdendo!mica è tanto difficile da capire.

Marco Pantalone ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anonimo ha detto...

i commenti di anonimo (quello principale) rappresentano più o meno la storia di san martino:
-si fa una cosa tutti insieme e qualcuno si sente così superiore da pensare di non doverne far parte, poi quando si rende conto di aver sbagliato e di volerne far parte, piuttosto che tornare con la coda tra le gambe, cerca di distruggere il progetto... San Martino San Martino.... è la storia..è ciclica... Io parlo come persona che è fuggita da San Martino proprio per le dinamiche di cui sopra e nonostante questo trovo bellissimo il progetto, lo seguo con passione. Anche io trovo alcuni giocatori privi di senso, e non per cattiveria, esistono gli "anticalcio" ce ne dobbiamo fare una ragione e chiederei al mister di farli giocare di meno e valorizzare gli altri, ma non mi accanisco ogni volta... E' sempre un gioco, il calcio, va preso con la giusta dose di filosofia. Fosse la serie A pure pure...
Perciò se posso dire la mia...ignorate questi commenti, vi innervosiscono ed è quello lo scopo... Non permettete a nessuno di distruggere ciò che state costruendo. In bocca al lupo siete tutti bravi ragazzi non fatevi condizionare. ANONIMO/A/E/I/U chi lo sa... :)

Ste d.C. ha detto...

caro anonimo io non mi credo ne superman ne dio ne tantomeno un fenomeno, gioco nell'ASD S. MARTINO S.M. xkè tengo molto al paese dove ho sempre vissuto, xke mi piace giocare, lottare, gioire, soffrire, vincere, pareggiare o perdere insieme ai miei compagni xke qui c'è uno spirito di squadra cosa che tu, penso, non possa mai capire; xke non credo ke un ignorante come te faccia parte di un team o faccia qualche sport xke se giochi come parli allora meglio se stai a casa a farti le calze di lana ai ferri..i tuoi stupidi commenti tienili x te stesso ke fai piu bella figura credimi.. tutti i miei compagni di squadra, o quasi tutti, studiano o lavorano tutto il giorno e la squadra è x noi un hobby, una passione, uno svago e una scarica di stress accumulato dagli impegni.. non vediamo il calcio come un obbligo, un lavoro o un ulteriore stress ma semplicemente come una scusa x stare insieme e divertirci ma anke x rispettare un impegno preso.. se x te ci sono giocare scarsi e non puoi darci una mano in campo xke nn sai giocare, allora sborsa un po di soldi ke acquistiamo giocatori più forti no?! ora ti saluto xke mi sento ancora piu stupido a rispondere alle tue minkiate ma la squadra e i compagni non si toccano.. prego il signor Marco di passarmi gentilmente il linguaggio scurrile presentato e mi scuso altrettanto con i lettori. grazie

Marco Pantalone ha detto...

Per ste d.c
1)la prossima volta che mi chiami signor Marco quando torno poi facciam i conti..io ho 37 anni,uno piu' di Mimmo...spero di potertelo far vedere presto dal vivo sul campo quando som signor caro giovincello:-)
2) il resto tutto bello e giusto.aggiungo che pure se anonimo non sa giocare,se volesse fare qualcosa per la squadra ci sono mille cose per rendersi utile...basta voler fare e non solo parlare.
Per anonimo saggio. Hai ragione, San Martino e' cosi' da sempre,prima non ci si mette avanti,poi si ignora,poi se va bene si prova a distruggere...ma come dico spesso a chi mi fa sto ragionamento,se sei veramente martinese sai come battere questo modo pensare e addirittura coinvolgere anche chi critica. Il segreto sta in una sola serie di domande"quello che faccio e' buono?lo faccio per mio interesse o anche per quello degli altri?faccio male a qualcuno?".se le risposte sono si,per gli altri e no allora prenditi tutte le critiche e vai avanti fregandotene dritto per la tua strada come una freccia scagliata contro l'obbiettivo,come un vero martinese. Per farti un esempio da poco,se avessi fatto come te questo sito,che e' visitato da tutta la provincia e parla di San Martino e dei nostri ragazzi lo avrei dovuto chiudere ala terza giornata,dopo che un gruppetto di filosofi-distruttori me ne ha dette di tutti i colori pure con offese in pubblico(ma non omnia presenza)...io che ho fatto? Aspettato..con calma..e siamo tutti qui.tu se sei fuggito non sei martinese,perche' San Martino viene prima di tutto...hai solo e semplicemente perso,sei scappato,hai scelto la strada facile...San Martino ha bisogno di amore e pazienza. Ma sei fortunato..il bello e' che puoi sempre tornare per metterti in gioco,perche' San Martino ha bisogno di tutti i suoi figli. Ma il problema non e' quando tornerai(se fai passar troppo tempo perdi il senso di martinese) ma il motivo per cui tornerai...se vuoi fare per San Martino ricorda che i nostri antenati non lo hanno mai abbandonato ne sono mai scappati...qui si combatte..prendi coraggio,fai un bel respiro e vieni anche tu a combattere per migliorare il tuo paese,puoi farlo in tanti modi e campi.e vedrai che alla fine,niente e nessuno ti potra' mai riempire il cuore come San Martino ed i martinesi.

Anonimo ha detto...

hai ragione, e in modo più sentito hai detto ciò che stavo cercando di dire io ovvero di lasciar perdere le polemiche, ignorarle, per poter continuare a fare ciò che si sta facendo senza il rischio di distruggerlo basandosi sull'inutile pettegolezzo e l'inutile chiacchiera...
Per quanto riguarda il resto sono punti di vista... Io sono martinese di nascita, ma non sento dentro di me il tuo stesso orgoglio, alcune persone nascono semplicemente in luoghi sbagliati, un pò per mentalità, un pò per stile di vita... Ma credimi se ti dico che la mia repulsione (molto nota a chi mi è vicino) per il nostro paese si sta man mano smussando grazie a questa squadra! è per questo che non vorrei vedere questo progetto fallire! Comunque complimenti per il sito! ANONIMO/A/E/I/U-----Y!!

Marco Pantalone ha detto...

X anonimo saggio. Non esiste che tu sia nato in un luogo sbagliato.se sei nato a San Martino,devi sapere che quello che sei,quello che pensi,il tuo carattere e molte delle cose che fanno il tuo essere sono dovute alla tua educazione ed alla tua famiglia,come in tutte le persone del mondo.ma la magia di San Martino sta nel fatto che per la sua notevole antichità,le nostre famiglie,i nostri antenati,si sono tutti mischiati tra loro nel DNA,nel sentire,nel pensare...siamo tutti legati da parentela ed origini qui più che altrove. tu non sei nato nel posto sbagliato,casomai e' ora vivi nel posto sbagliato...perché,che ti piaccia o no,sei martinese.son anni che rintraccio martinesi di nascita che vivono fuori e discendono dalle nostre famiglie,e spesso non sanno nulla di San martino,ma quando la conoscono scopri in loro che c era gia' dentro,nel pensiero,nelle capacita',nell aspetto fisico...e tutti vogliono sempre saperne di piu'...ne conosco sempre di piu' cosi. Ergo...tu sei martinese,devi solo imparare ad esserlo o meglio ancora voler esserlo.in fondo,e' sempre piu' facile cambiare che provare a resistere no? Bene...ti piace cantate? Abbiamo il coro.ti pice fare sport, c'e l Asd San Martino. Ti piace la religione,ci sono i catechisti e la congrega. Ti piace la politica, c'e il comune. Ti piace recitare o il folklore,c e l acm.senti la patria,ci sono gli alpini.ti piacciono la storia,l'arte,la tradizione ecc c e la corporazione.ti piace l enogastronomia,qui hai il meglio. Vuoi altro? Crealo, anche per altri martinesi come te. Crea qui e non altrove,torna e non scappare,coltiva invece di far perdere, cresci invece di scappare..e se anche tutti non ti staranno simpatici o tu non sarai simpatico a tutti,trova il tuo posto al nostro interno perche' e' la che deve essere. E immagina sempre San Martino non come un insieme di persone belle o brutte,brave o cattive..ma come un vecchio signore (il pou vecchio della zona..e anche qui sta la npstra peculiarita)che ti vuol bene e ti dara' sempre di piu' se tu gli darai a tua volta.

Anonimo ha detto...

Io sonO l'anonimo Manuel Ball...
Vi ribadisco che non ho mai giocato a calcio e questa critica me la sentivo di farla.... Ma mai pensavo di scaturire una situazione del genere!
Sembra che ho ucciso le persone, vi state scannando
Sono sposato ed ho anche io dei figli e in questo paese ci credo tantissimo

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Marco Pantalone ha detto...

all'anonimo del post cancellato..al prossimo ti banno, la volta dopo ti rintraccio. qui si parla civilmente, stem a San Martin.

Anonimo ha detto...

Mi sono perso il commento cancellato, di cosa si parlava?

Roberto SCARINCI ha detto...

CARO MARCO PANTALONE faresti molto piacere a tutti di eliminare quei commenti distruttivi, gli anonimi mi mettono una tristezza, sanno solo parlare dietro un telefono o una chatt, ma presi di persona sono degli omini piccoli piccoli, con dei drammi psicologici alle spalle, con delle difficoltà a relazionarsi con le persone, sanno solo diffondere sconcordia e rabbia da chi a questo piccolo paese ci tiene veramente, per cui fammi il piacere di mettere i loro commenti in una bella pattumiera che è il posto adatto a loro..

Anonimo ha detto...

Vi siete calmati?

Marco Pantalone ha detto...

X anonimo penultimo: non ti sei perso niente,i commenti cancellati avevano o parolacce o offese extracalcistiche ecc.
X anonimo ultimo:non lo so se si sono calmati,da ora comunque controllo totale sulla pubblicazione dei post.

Marco Pantalone ha detto...

Caro Roberto(a proposito,ci conosciamo,il tuo nome non mi e' nuovo) anche a me danno fastidio.da anni ho capito che quando si e' nascosti dall anonimato si conoscono davvero le persone(il bello e' che non hanno capito oltretutto che con un mio semplice click vedo il loro ip e con 3 minuti il loro numerosi telefono,fisso o mobile che sia..in previsione di questo ho fatto un blog e non un sito).tuttavia credo anche che possa essere costruttivo anche ad imparare,sopratutto per giovani ragazzi, a come difendersi da cose come questa.(trovo una cosa molto matura imparare ad argomentare alle critiche o accettarle.per questo ho rimosso solo i commenti offensivi,quelli calcistici li ho lasciati). Infine non posso di certo star tutto il giorno a moderare il sito,a cui dedico gia' 10 minuti al giorno e una oretta la domenica. Oltretutto ricordo a tutti che legalmente ognuno si assume la responsabilità di quello che dice..in ambito calcistico non ci sono problemi ma sul personale il sito o il suo proprietario non ne rispondono affatto...chi ne risponde e' sempre chi posta,anche se anonimo(xche come ho detto anonimo non e')...ahahaha quindi non pensate di fare i furbi..soprattutto con me. Comunque a scanso di equivoci ho messo da ora la moderazione totale..i tifosi seri,la stragrande maggioranza,avranno da oggi l inconveniente di dover aspettare al massimo qualche ora per veder pubblicato il loro post,ma cosi risolviamo il problema).per gli altri avro' solo io l onore di leggerli..quindi non perdessero tempo che io non mi impressiono ne mi agito in questi casi..anzi!). ho deciso di mettere i commentinsul sito per ascoltar tutti e permettere a tutti di fare un bar sport martinese e intendo mantenere questo obiettivo.poi se proprio proprio,levo i commenti:-). Quindi da oggi critiche calcistiche come sempre valide,meglio se firmate e motivate,ma anche un po' di obiettivita' e soprattutto meno irrascibilita' da parte dei giocatori. Se poi non sta bene a qualcuno,vi ricordo che potete evitare di venire qui o potete sempre farvi un sito vostro.