sabato 31 marzo 2012

Real Caldari, la squadra


Partita importantissima nel week end per l'ASD San Martino, che farà visita al Real Caldari in una sfida che potrà dare molte risposte nel cammino che ancora resta sino alla fine del campionato. La squadra martinese dopo il trionfo con il Rapino e la sconfitta in casa della capolista viene da due partite ben giocate e si trova ad incontrare un avversario abbordabile ma tutt'altro che arrendevole o da sottovalutare, non fosse altro per il fatto di giocare in trasferta. All'andata i martinesi vinsero 3 ad 1 ma siamo sicuri che il Caldari venderà cara la pelle e sarà ansioso di fare risultato, alla luce anche dei miglioramenti dell'ultimo mese in fatto di gioco e soprattutto di classifica.I padroni di casa infatti hanno 15 punti e puntano dritto verso il centro classifica. La squadra di casa ha subito 13 sconfitte ma ha pur sempre portato a casa 4 vittorie e 3 pareggi confermandosi ostica
in casa dove ha realizzato molti punti. Il tallone d'achille è rappresentato dall'attacco, che è piuttosto sterile e tra i peggiori del campionato con solo 23 gol realizzati(il San Martino ne ha fatti 32) ed una difesa non certo imperforabile che ha subito 49 gol (l'ASD San Martino 37). Grande attenzione dovranno fare i nostri difensori a Mattucci,uno dei migliori realizzatori del Real Caldari. Una partita quindi aperta a qualunque risultato che i martinesi potranno portare a casa solo giocando al meglio e con grande attenzione, altrimenti si rischia la sconfitta oltre ad una brutta figura. FORZA ASD SAN MARTINO!!!!!

Nessun commento: