venerdì 27 aprile 2012

Le pagelle della 18


Dopo la debacle della vergognosa sconfitta patita per 5 a 0 ad Ari, l'ASD San Martino rialza la testa
e seppur senza portare punti a casa tiene in scacco per larga parte della partita l'USD Tollese, la seconda forza del campionato e attacco più prolifico di tutta la terza categoria regionale. Ottima la prova difensiva dei martinesi, con un centrocampo grintoso ed un attacco che però ha cercato più di tener alta la squadra che di rendersi realmente pericoloso. Mancavano alcuni uomini importanti che potevano lasciare il segno e portare ad un pareggio che forse avremmo meritato, considerando che il gol è scaturito da un calcio piazzato.(NELLA FOTO, UN "GALLO" SONTUOSO SI PAVONEGGIA CON INTERVENTI STREPITOSI)
Mario Gallo: 8.5, Leggendario, compie 3 grandissimi miracoli e non può nulla sul gol.
Drini Metushi: 7. Seppur non in ottime condizioni fisiche e contro uno degli attacchi più forti ed esperti del girone, si comporta alla grande facendo ben sperare per il finale di stagione.
Fabio Cellucci: 7,5. Il solito gladiatore che dove non arriva di forza va di panza...e sbaraglia tutti
Andrea Pironti. 7,5. Il capitano di giornata inizia finalmente a tornare ai suoi livelli dopo il lungo infortunio che ne aveva indebolito la condizione
Francesco Masciarelli: 8,5. Sarebbe stato da 9 se avessimo mantenuto la porta inviolata. Non sbaglia nulla.
Alessandro D'Anchini:5,5. Perde troppi palloni e fa rimpiangere Tommaso. Non merita però un voto peggiore in quanto è sempre disponibile per la squadra e riesce a dare più di quello che i suoi 42 anni gli permettono.
Simone Auriti: 7. Dopo aver tocca il fondo, ed essendo andato pure più sotto nella partita con l'Ari, torna ai grandi livelli degli ultimi mesi.
Gianpiero di Valentino:7 se si fosse giocato di mattina non avrebbe potuto partecipare. Invece, da ammirare per la disponibilità, nel pomeriggio è dei nostri ed è il solito mastino del centrocampo. Se impara a passare più spesso la palla e quindi a conservare le energie può diventare devastante.
Piero Fusarò: 5. Si muove per il campo in punta di piedi, svogliato e senza un impeto d'orgoglio. Peccato perchè potrebbe essere un giocatore di molte categorie superiori.
Ricky Sula Ferit: 7,5. Tecnica ottima, si riprende anche lui dalla partitaccia contro l'Ari. Se sprecasse meno fiato a parlare durante la partita e lo usasse per correre potrebbe fare molto di più.
Stefano Di Cola:7. Corre e macina come al solito, peccato a volte voglia strafare ma merita il voto per l'impegno che porta ogni volta

SUBENTRATI
Alessandro Sartini: 5. In preoccupante involuzione dopo alcune buone prove
Cosimo Fusarò: S.v.

PANCHINA E DINTORNI:
 Moreno Pompilio: 4. "Subentra" a Diodato e per poco non fa scoppiare una rissa. Ma gli vogliamo bene, quando sbaglia lo fa solo per troppo amore per la squadra:-*
FIGC Abruzzo:2 Non invia l'avviso dello spostamento di orario all'ASD San Martino, costringendo i nostri in pratica a due trasferte e ad una levataccia, andando a Tollo due volte in una giornata.

L'emulo dello sbandieratore di pantaloni(per chi 20 anni fa già c'era e si ricorda un martinese che, offertosi di fare il segnalinee volontariamente di domenica, accortosi che si stava impolverando i pantaloni della festa, sbandierava a più non posso per pulirli con la bandierina) ovvero Bubu: voto 9. Ormai ha fatto tutto...titolare, panchinaro, medico sociale(!), porta secchi, segnacampo, allenatore in seconda..gli mancava il segnalinee...per il 10 pieno lo aspettiamo come presidente o allenatore...a quel punto posso pure morire:-) avendo visto di tutto!

INTERVISTE DELLA SETTIMANA: Calciatore della settimana Carlo Santoleri (chiamata anche per Alessandro Sartini, alla seconda ed ultima chiamata) ,sponsor della settimana i titolari del Gatto e la Volpe(sarebbe mitica una intervista doppia!a seguire Marco e Francesca Pantalone). Il tifoso della settimana invece verrà scelto dopo la partita con il Caporosso..che essendo squadra guardiese il sottoscritto tiene molto a battere. Quindi vediamo chi si distingue in positivo nel tifare San Martino! Allo sponsor e calciatore della settimana mando io le domande direttamente.



Nessun commento: