domenica 19 ottobre 2014

ASD San Martino - Torricella Peligna: 3 a 0 in vetta alla classifica



Bella partita tra i martinesi e i peligni allo stadio comunale di Rapino, che in questo scorcio di stagione è la casa dell'ASD San Martino. Si incontrano in seconda categoria due delle più belle realtà della terza categoria 2013-14, ovvero il San Martino salito ai play off e dominatore del triangolare delle seconde classificate e il Torricella Peligna campione del girone B teatino. Bella cornice di pubblico, direzione arbitrale perfetta e soprattutto spirito agonistico in campo ma correttezza e sportività prima di tutto. La gara vede partire subito forte i martinesi che tuttavia restano imbrigliati dal bel gioco ospite: il primo tempo termina a reti inviolate. Il vantaggio dei padroni di casa viene raggiunto nella ripresa, grazie a Pierò Fusarò, bomber della scorsa stagione che nelle ultime giornate ha inizia a macinare calcio come lo scorso campionato. La partita resta in equilibrio nonostante il vantaggio ma viene spaccata dall'ingresso di Elia Franceschini: il centrocampista martinese diventa imprendibile tra le linee avversarie e prima segna il raddoppio dell'asd san martino su calcio di rigore (fallo su Di Crescenzo) e poi suggella la vittoria con un gran tiro dalla distanza e la sua personale doppietta. In classifica il Montenerodomo non molla i martinesi mentre il Real Caldari non ha potuto disputare la gara di campionato, che verrà recuperata al più presto. In vetta comunque rimane l'ASD San Martino, grazie alla differenza reti.

Nessun commento: