giovedì 30 ottobre 2014

Scopriamo i "nuovi" dell'ASD San Martino: Camillo Palombaro (1)

A grande richiesta, dopo la pausa della stagione 2012-13, tornano le interviste ai calciatori martinesi. In questa prima fase le interviste saranno dedicate ai ragazzi che non le hanno ricevute e che per questo sono meno conosciuti dalla tifoseria. In seguito sceglieremo i giocatori che più si distinguono in campo o fuori, con nuove e divertenti domande. Le interviste ai nuovi sono state inviate a tutti i possessori di profilo facebook (mancano 4 calciatori, che prego di contattarmi dando un indirizzo e-mail) e verranno pubblicate nell'ordine di risposta (chi risponde prima avrà prima l'intervista pubblicata). Oggi andiamo a conoscere Camillo Palombaro (già 5 presenze in questo primo anno 
all'ASD San Martino). Come sempre eventuali commenti dell'intervistatore tra parentesi :-)


- Nome e cognome: Palombaro Camillo
-Quanti anni hai?: 27
- Altezza e peso forma: 1.72-70kg
- Segni fisici particolari: nessuno

- Dove vivi? Sono nato a Milano e vivo ad Ari.
- In che squadre hai militato negli ultimi 5 anni? Ari, Canosa Sannita, Ari, San Vincenzo
-Perché hai scelto l’asd san martino? Perche mi ha impressionato nel campionato scorso
- Studi o lavori?: Lavoro
- Hobby: Giocare a Calcio
- Sposato?Fidanzato? O vuoi fare un appello alle tifose?: Fidanzato
- Per quale squadra tifi … oltre all’ASD San Martino?: Inter
- Dove e a che età hai iniziato a tirare calci al pallone?: Milano a 5 anni
- Tiri di destro o di sinistro?: ambidestro
- Sei veloce nello stretto o in progressione?: nello stretto
- Datti un voto ai seguenti fondamentali:
colpo di testa 8
tackle 8 (Di Renzo ne sa qualcosa)
dribbling 7
contrasto 7
tiro di interno5
tiro di esterno 4
(ndr: mò ho capito perchè ti definisci ambidestro, tiri male con entrambi i piedi!;-)
- ti piace san martino? ci vivresti? Si-Si
- il tuo compagno di squadra che ammiri (calcisticamente o come persona) e perché: Dino Di Crescenzo perche ogni volta che gioca sia dall'inizio o quando entra dalla panchina da sempre l'anima
- Il giocatore di serie A o internazionale che più ammiri:Javier Zanetti 
(ndr: nella foto camillo ceduto all'inter nella stagione 2016-17)
 
- Il giocatore professionista a cui ritieni di assomigliare almeno un po’ e in cosa: Cannavaro nello stacco di testa anche se comunque non è un gigante
- Piatto preferito?: Carbonara
- Prova di martinesità: ti piace di più
1) la pizza roscia di Giuseppina “della pizzeria”, quella scrocchiarella
2) gli arrosticini del “Gatto e la volpe”
3) sagne e fagioli de “La Brocca”  
4) la focaccia di “Silviu”
5) I pensieri del poeta
6) Le degustazioni della “Vineria di Salnitro”
7) Panino con affettati vari del supermercato Santoleri
8) Il vino Masciarelli
Anche se non abbiamo mangiato le sagne per me la cena alla brocca rimarrà indimenticabile ed il San Martino calcio sa il perché 
-Il luogo di San Martino che ti piace di più?: Il campo
- Film preferito?: Batman
(ndr. Camillo si immedesima nel suo film preferito)
 
- Trasmissione televisiva preferita?: Tutto cio che trasmette Dmax
- Canzone preferita?: Ahi Maria
- Prima di giocare a San Martino, per cosa conoscevi la nostra cittadina (max 3 cose): per la squadra
di calcio.
- Personaggio pubblico preferito?: Adam Sandler
(ndr: prossimamente nei cinema!)

- In cosa deve migliorare mr Cellucci secondo te?: Nelle ansie pre partita
- La sera arrivi prima degli altri o resti dopo la fine degli allenamenti ad allenarti ancora un po’?: No resto sempre per ultimo ad aspettare Spinozzi
- Fumi?Ogni tanto Bevi alcolici?: Ogni tanto, ma dopo la cena alla brocca sto cercando di smettere
(ndr: questa cena mitologica inizia ad attirare l'attenzione. cosa sarà successo? chiediamo delucidazioni alla dirigenza :-)
- Ricordi il nome dell’avversario piu’ forte che hai marcato o che ti ha marcato?: Rocco Pagano
- Come si piazzerà l’ASD San Martino in campionato e chi vincerà la stagione 2014-15?: Ovviamente noi
- Ultimo minuto dell’ultima partita di campionato…rigore per l’ASD San Martino
che con un gol andrebbe in prima categoria: cosa fai?
A) dici al mister che lo vuoi tirare tu;
B) dici a Franceschini che deve tirarlo lui;
C) Rocco Di Renzo lo vuole tirare per forza e allora lasci già il campo tanto sai che non becca la
porta;
D) devi calmare Diodato che vuole tirare lui il rigore
E) ti nascondi dietro la panchina per non correre il rischio di essere il tiratore prescelto;
F) Lo tiri tu tanto sarà sempre meglio che far tirare Angelo Ricci 
La risposta B, anche perché l'ultima volta che ho tirato un rigore l'ho sbagliato contro il San Martino
(ndr: cioè...coi voti che ti sei dato sul tiro ti facevano battere i rigori :-O? Buon per noi all'epoca allora :-) )
- In tutta sincerità..ma secondo te rocco di renzo da giovane era più o meno forte? Invecchiando migliora? Rocco è nato fenomeno e finirà la sua carriera da fenomeno, Anche perchè è sempre un piacere giocare affianco a lui
(ndr: nella foto Camillo si traveste da maturo calciatore per assistere Rocco nel riscaldamento pre-partita) 



(ps: è tutta invidia rocco. sei un mito).

Nessun commento: