lunedì 11 maggio 2015

ASD San Martino - Colledimezzo: 3 a 3 ed all'ultimo respiro andiamo in finale!


Grandissimo match quello del primo turno dei play off tra l'ASD San Martino ed il Colledimezzo. Ai martinesi, squadra più forte degli ospiti come dimostra la classifica, si contrappone la squadra del Colledimezzo che è certamente nell'ultimo mese la più in forma di tutto il campionato. Questo stato di forma livella i valori in campo e ne nasce una partita nella quale i valori tecnici si abbassano anche a causa del terreno di gioco ma dove alla fine non viene premiata solo la squadra con più grinta e voglia (in questo senso tutte e due le compagini hanno dato il massimo) ma quella che durante la stagione ha fatto più punti ed ha avuto quindi più costanza di rendimento. Si scontrano le due migliori difese del campionato: l'ASD San Martino con 32 gol subiti ed il Colledimezzo con 33. Gli attacchi vedono invece una leggera prevalenza dei padroni di casa, che hanno segnato 54 gol contro i 48 degli ospiti. Non lascia molti dubbi invece la classifica, con i martinesi a 49 punti ed il Colledimezzo a 43. Anche gli scontri diretti dimostrano come le squadre si equivalgano, con un 2 a 0 in case dei martinesi ed un 2 ad 1 nel ritorno sullo splendido campo nei pressi del lago di Bomba. La partita inizia all'insegna dell'equilibrio, che però viene rotto inaspettatamente dagli ospiti, che si portano in vantaggio ammutolendo la numerosa tifoseria martinese. Ma i padroni di casa non si arrendono è con uno straordinario uno due di Fusarò prima pareggiano e poi passano addirittura in vantaggio con la doppietta del bomber abruzzese di terza categoria della scorsa stagione. La partita sembrerebbe decisa a questo punto, essendo le difese il punto di forza delle due squadra. Ma a questo punto gli ospiti mettono in campo il cuore e riescono a pareggiare, portando la partita ai supplementari. Gli animi sono all'opposto: i padroni di casa sentono la pressione di un campionato lungo e spesso in testa e che può sfuggire di mano mentre gli ospiti volano sulle ali dell'entusiasmo. E la pressione gioca un brutto scherzo ai martinesi quando nel primo tempo supplementare il Colledimezzo trova addirittura il 3 gol, quello che darebbe il passaggio del turno agli ospiti. I martinesi tuttavia si gettano alla ricerca del pareggio, puntanto tutto sulla grinta e sul cuore ed offrendo pericolosi contropiedi agli avversari. Ma al 119 minuto della partita arriva l'episodio chiave: fallo subito da un attaccante dell'ASD San Martino mezzo metro dentro l'area del Colledimezzo. Rigore sacrosanto e la patata bollente passa sui piedi di Ricky Sula Ferit, che nonostante tutta la pressione delle decine di tifosi martinesi che lo incitano, spiazza il portiere e ferma il risultato sul 3 a 3. Il pareggio permette ai martinesi di passare il turno grazie alla miglior classifica finale in campionato. Il nostro sogno continua nella stagione migliore di tutti i tempi per il calcio martinese: un ringraziamento a tutti la dirigenza ed ai calciatori che ci stanno mettendo impegno ed anima ed a tutti i tifosi per la passione. Un grande grande in bocca al lupo al Colledimezzo, una delle poche cittadine del girone più piccole di San Martino, che si è battuta come un leone giocando a tratti veramente bene e che è arrivata alla fine del campionato in uno stato di forma fantastico, come dimostra la sua meritatissima classifica. Complimenti e bravissimo, Colledimezzo. Sicuramente gli ospiti avranno di che lamentarsi per il terreno di gioco, ma loro hanno giocato solo due partite quest'anno qui, noi giochiamo tutte le domeniche tra queste buche e nonostante questo sul campo siamo stati i migliori del campionato. Ed ora la finale contro il Sant'Anna, questa volta in campo neutro. Ora più che mai, è il momento di gridare FORZA SAN MARTINOOOOOOOOOOOOOOO!

Nessun commento: