domenica 7 febbraio 2016

Giovanile Chieti - ASD San Martino: 3 a 2 ed ora tocca rimboccarsi le maniche!



La partita di Chieti è da sempre una delle trasferte più difficile della stagione, non solo per il valore degli avversari ma anche per il terreno di gioco, un sintetico veloce che mal si adatta alle caratteristiche dei martinesi. Neppure questa stagione l'ASD San Martino riesce a fare bottino pieno ed anzi trova purtroppo la seconda sconfitta stagionale, con il Canosa che allunga in vetta. Tra i teatini milita il difensore martinese Massimo Pantalone che contribuisce a rendere un bunker la difesa dei padroni di casa. La Giovanile Chieti prende la partita molto sul serio e con gioco veloce e verticalizzazione mette subito in difficoltà gli ospiti. I martinesi sono però squadra tosta e riescono a passare in vantaggio ad inizio ripresa (Goleador da comunicare). I teatini però reagiscono alla grande e non si limitano solo al pareggio fermandosi solo alla terza segnatura. L'ASD San Martino almeno sul piano del carattere non subisce il terreno di gioco e si porta sul 3 a 2 grazie al gol del rientrante Cisse. Inutili gli assalti martinesi per cercare il pareggio. Ora tocca rimboccarsi le maniche per inanellare una buona serie positiva, sperando che anche il Canosa possa incappare in qualche passo falso. Questa la formazione martinese scesa in campo contro la Giovanile Chieti:
 DI PRINZIO
PALOMBARO-DI FEDERICO-FERRARA- DI COLA
FUSARO'-DI GIUSEPPE, GIANDOMENICO, SULA
CISSE-GALASSI

Nessun commento: