venerdì 17 novembre 2017

9a giornata girone E, Seconda categoria abruzzese

Giornata all'insegna del fattore casa, escluso il Castel Frentano corsaro in quel di Fossacesia con scarto minimo. La capolista soffre più del previsto in casa contro l'Altino, ma alla fine vince con un tris. A Fara Filiorum Petri i locali vengono messi alle corde dall'ostico Guardiagrele, ma alla fine riescono a spuntarla ed a mantenere il secondo posto, con una gara in meno rispetto alla capolista. Tornarecco e Virtus San Giovanni inizianoa macinare gioco e punti e vincono facile i due scontri in casa. Pari ad Arielli tra i padroni di casa ed il Rapino, che segna poco di chi le è davanti ma subisce ancora meno.


 Match clou della giornata è senza dubbio l'anticipo di sabato tra il Castel Frentano ed il Casalincontrada. Match che potrebbe riavvicinare tutte le inseguitrici alla capolista oppure confermare la bontà dell'11 casalese. A Pescara la Dinamo deve assolutamente vincere contro i Draghi San Luca mentre anche il Guardiagrele proverà a fare punteggio pieno contro un Tornareccio che però nelle ultime giornata ha macinato calcio. Ad Altino i padroni di casa proveranno ad avere il meglio sull'Arielli mentre a Pescara Sud gli Squali hanno l'occasione per schiodarsi dagli 0 punti. Nel posticipo, dura prova del Fara che dovrà far visita al sempre ostico Atletico Francavilla.


Nessun commento: