mercoledì 21 febbraio 2018

19a e 20a giornata, Seconda Categoria Abruzzese, Girone E

Fuochi d'artificio in vetta nella 19a giornata. Il Casalincontrada tiene duro e resta capolista, vincendo 2 a 3 fuori casa al termine di una gara spettacolare. Il Fara Filiorum Petri invece, forte della sua difesa, porta a casa da Rocca San Giovanni i 3 punti con il minimo sforzo. A Francavilla altro risultato pirotecnico, con i padroni di casa che piegano il Castel Frentano, mentre l'Arielli seppellisce letteralmente di gol la Dinamo Pescara. Il Guardiagrele torna alla vittoria contro un Fossacesia informissima nell'ultimo periodo mentre il Rapino tra le mura amiche soffre moltissimo per spuntarla sull'Altino.

 La 20a giornata è influenzata dal rinvio di due gare, una delle quali riguarda proprio l'ASD San Martino, che ora si trova con due gare in meno rispetto al Casalincontrada capolista ed una in meno rispetto al Fara Filiorum Petri secondo in solitudine. Queste due squadre vincono in casa ma segnando solo una rete, a dimostrazione forse di un periodo non brillantissimo. Cosa che invece non accade all'Arielli, che segna un poker agli Squali. Fossacesia torna a macinare ed a salire in classifica vincendo di misura contro il sempre ostico Francavilla, mentre a Castel Frentano, nello scontro tra due delle migliori difese del girone, fioccano i gol nello spumeggiante 2 a 2 finale. 


Il 21° turno potrebbe riservare sorprese alle squadre che guidano il campionato. Il Casalincontrada dovrà andare a Francavilla nella tana dell'Atletico, avversario sempre difficile. Il Fara farà invece visita alla Dinamo e non avrà probabilmente vita facile. Martinesi attesi anch'essi a Pescara, in casa però dell'ultima in classifica. A Rapino si terrà la gara più equilibrata della giornata tra due delle squadre al momento più in forma, mentre a Guardiagrele i padroni di casa dovranno impegnarsi al massimo per fare punti contro l'Arielli. Ad invece Altino il Castel Frentano avrà certamente vita durissima contro i padroni di casa, affamatissimi di punti.

Nessun commento: